NewsletterBiglietti
Newsletter
Ceritified
ISO 9001:2008
The Best
#1 in Germany
Number #1
Suplier in region
Biglietti

Rinnovo dei vertici della Santa Monica SpA

Misano World Circuit > Autodromo > Rinnovo dei vertici della Santa Monica SpA

Dal CdA il ringraziamento a Umberto Trevi e Maurizio Damerini per l’attività svolta in questi anni

Misano World Circuit, 21 luglio 2017 – La Santa Monica SpA, proprietaria di Misano World Circuit e società del Gruppo Colacem di Gubbio, ha rinnovato i componenti del proprio Consiglio di Amministrazione.

Alla Presidenza della SpA è stato confermato Luca Colaiacovo.

Completano il CdA Paola Colaiacovo (Vice Presidente), Mariano Spigarelli (consigliere delegato agli aspetti coordinamento problematiche generali amministrative), Giuseppe Colaiacovo(consigliere) Giuseppe Brunelli (consigliere) e Andrea Albani (entra come consigliere delegato generale all’operatività aziendale).

“Misano World Circuit – commenta il Presidente Luca Colaiacovo – è reduce da un decennio di straordinario sviluppo, grazie agli investimenti profusi dalla proprietà ed all’impegno della struttura nel tradurli in attività commerciali, eventi sportivi e relazioni. MWC è uno dei volani economici più potenti sul territorio: genera business a vantaggio delle imprese turistiche e dell’indotto dei servizi, qualifica la proposta turistica su un fronte pregiato e di profilo internazionale. Oggi rappresentiamo una realtà solida e di riferimento nel panorama degli impianti mondiali”.

Luca Colaiacovo nell’avviare il prossimo mandato del CdA di Santa Monica SpA, non dimentica l’apporto umano e professionale di due figure che hanno fatto la storia di Misano World Circuit, Maurizio Damerini e Umberto Trevi.

“Il nostro è un grazie del cuore – conclude Colaiacovo – perché entrambi sono stati un esempio di dedizione e di capacità professionale. In 30 anni hanno rivestito ruoli centrali, assunto responsabilità, svolto un lavoro enorme insieme a tutto lo staff. Seppure operativamente Maurizio Damerini e Umberto Trevi usciranno ora di scena, per noi resteranno sempre dei riferimenti, sia sotto l’aspetto umano che per le loro capacità. Grazie davvero ed entrambi, a nome di tutti”.

About the author